Newsletter

NEWSLETTER FEBBRAIO 2017
Oggetto: NEWSLETTER FEBBRAIO 2017
Data invio: 2017-02-07 16:18:51
Invio #: 64
Contenuto:
1

 

 

 

ANTROPOLOGIA DELLO SCIAMANESIMO

 

sabato 18/2 ore 10/18 – domenica 19/2 ore 9,30/12,30

Rimini, via Luigi Tonini 5

Prof. Diana Riboli

(Universitá di Scienze Politiche e Sociali Panteio, Atene)

 

Programma del Corso

Il corso ha lo scopo di indagare il ruolo terapeutico, religioso e politico dello sciamanismo in diverse aree geografiche e culturali del pianeta. La peculiarità di ciò che viene definito con questo elusivo e spesso problematico termine, consiste nel fatto che specialisti religiosi con funzioni e modus operandi assai simili si rintracciano fin da tempi antichissimi in tutti i continenti. Che cosa è lo sciamanismo? Una religione? Un sistema terapeutico? E quale è attualmente la sua funzione dal momento che la maggior parte delle popolazioni con sistemi sciamanici si trovano a coabitare con altre culture e religioni -decisamente dominanti- all’interno di confini politici decisi dai risvolti di una storia di conquiste coloniali?

Cosa ha reso possibile la sopravvivenza di questi complessi spesso perseguitati a causa della loro potenzialità sovvertitrice anche a livello politico? La figura dello sciamano per certi aspetti ricorda quella dell’eroe. Per quanto esseri umani -mai di natura né discendenza divina- gli sciamani sono viaggiatori dei Cieli e degli Inferi, cacciatori e guerrieri in grado di combattere persino contro divinità, qualora ciò sia necessario al fine di ristabilire il fragile e sensibile equilibrio cosmico. L’assenza di codici scritti, una differente percezione –non lineare- della storia e la sorprendente polisemia e creatività dello sciamanismo ne rendono possibile non solo la sopravvivenza, ma finanche l’espansione e in certi casi persino il rinvigorimento anche nell’attuale villaggio globale di questa epoca di comunicazione telematica.

 

Testi Consigliati

Data la vastità della letteratura antropologica riguardante lo sciamanismo, si prega di contattare la docente per eventuali suggerimenti bibliografici mirati.

Bacigalupo, A.M., Thunder Shaman: Making History with Mapuche Spirits in Chile and Patagonia, University of Texas Press, 2016.

Eliade, M., Lo Sciamanismo e le Tecniche Arcaiche dell’Estasi, Edizioni Mediterranee, 1983.

Harvey, G. (a cura di), Shamanism: A Reader, Routledge, 2002.

Riboli, D., Consciousness and Indigenous Healing Systems: Between Indigenous Perceptions and Neuroscience, Nova Publisher, 2014.

(open access: https://www.novapublishers.com/catalog/product_info.php?products_id=50830)

Riboli, D., Tunsuriban. Shamanism in Central and Southern Nepal, Mandala Book Point, 2000.

Diana Riboli

dianariboli@panteion.gr

È docente presso il Dipartimento di Antropologia Sociale all’ Universitá di Scienze Politiche e Sociali Panteio (Atene, Grecia) e Presidente della Interantional Society for Academic Study on Shamanism (ISARS, www.isars.org).

Prevalentemente si occupa di sistemi terapeutici simbolico-religiosi presso popolazioni indigene del Nepal e della Malesia Peninsulare. Le tematiche trattate nelle sue pubblicazioni riguardano in particolar modo la resistenza di culture autoctone -principalmente di carattere sciamanico- nei confronti di culture e religioni dominanti a livello locale e globale. Le aree teoriche coinvolte comprendono antropologia delle religioni, antropologia medica, antropologia della violenza e studi indigeni.

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo:

* “Non avrai altro dio all’infuori di me”. Timori e conflitti generati dalla predicazione cristiana fra i Chepang del Nepal. In Beggiora, Stefano (ed.), Mostri, Spettri e Demoni dell’Himalaya. Un’Indagine Etnografica fra Mito e Folklore, Meti Edizioni, 2016.

*Hazard, Risk and Fascination. Batek and Jahai Perceptions of Morality and Otherness in a Global World. In Endicott, K. (ed.), Malaysia’s ‘Original People’: Past, Present and Future of the Orang Asli Studies, NUS Publishers, Singapore University Press: 356-376, 2015.

*Consciousness and Indigenous Healing Systems. Between Indigenous Perceptions and Neuroscience, Nova Publisher, 2014.

*(with Ivan Tacey). Violence, Fear and Anti-Violence: the Batek of Peninsular Malaysia. Journal of Aggression, Conflict and Peace Research, Vol.6 (4): 203-215, 2014.

* (co-editore Davide Torri), Shamanism and Violence. Power, Repression and Suffering in Indigenous Religious Conflicts, Ashgate (republished by Routledge), 2013.

*Tunsuriban. Shamanism in Central and Southern Nepal, Mandala Book Point, 2000.

 

N.B.

Il seminario è parte integrante dell’ attività didattica del Master in “Studi orientalistici ed interculturali”. Può essere frequentato anche da esterni con una tassa di iscrizione di € 100. Gli eventuali seminari successivi avranno un costo di  € 90 . Per coloro che hanno già concluso il Master, la tassa di iscrizione per un seminario è € 80 , € 70 i successivi.

Per info: isur@libero.it – 346/5006345

1

Istituto di Scienze dell’Uomo

Via Luigi Tonini, 5 - 47900 Rimini

Tel./Fax 0541.50555 email  isur@libero.it

www.isurimini.it seguici su

Dichiarazione decreto legislativo 196/03 (tutela della riservatezza dei dati personali e dellaprivacy). Riceve questo messaggio di posta elettronica all'indirizzo da Lei a suo tempo comunicatoci, che è stato inserito in un archivio utilizzato esclusivamente da Istituto di Scienze dell’Uomo per invio di messaggi di posta elettronica. Nel caso le nostre comunicazioni non fossero di Suo interesse potrà cancellarsi dal database semplicemente cliccando sulla voce Cancellati dalla newsletter