Newsletter

Seminario di Antropologia comparata delle religioni
Oggetto: Seminario di Antropologia comparata delle religioni
Data invio: 2016-01-23 11:36:18
Invio #: 46
Contenuto:


1


ISTITUTO DI SCIENZE DELL'UOMO


Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa

MASTER in Studi orientalistici ed interculturali



Seminario di Antropologia Comparata delle religioni

6 / 7 febbraio 2016


Sabato: ore 10/13 - 14,30/18,30; domenica: ore 9,30/12,30

 

 

Il mito delle acque in Oriente
Tra filosofia e storia delle religioni





Il mito vedico delle acque primordiali - che prende il nome dal dio Apām Napāt - non rappresenta solo la cosmogonia dell'origine del mondo, ma è la cifra della storia religiosa e culturale dell'Antico Oriente. Apām Napāt è un nume senza volto, una realtà senza consistenza, un essere senza identità, ma è anche l'anima del mondo, l'acqua da cui tutto nasce  e a cui tutto alla fine ritorna. Costituisce il momento più alto di una visione di carattere simbolico e religioso, capace di mostrare la veridicità del mito nello spazio trascendentale che supera la scissione fra soggetto e oggetto, sacro e reale. il mito è una narrazione che può essere diversamente interpretata - in chiave fenomenologica e ermeneutica - ma in esso è possibile sorprendere una validità universale che, nella prospettiva della storia comparata delle religioni, prende il nome di ciò che Rudolf Otto chiama senso - o apriori - religioso.

 

Relatore: Aldo Natale Terrin




Aldo Natale Terrin è professore emerito presso l'Istituto di Liturgia Pastorale di Padova. Utilizzando un metodo di indagine comparativo e fenomenologico, nelle sue ricerche teologiche si è occupato dell'analisi di alcuni temi chiave (tra cui mistica, rito, salvezza, profezia, liturgia) delle religioni mondiali e dei nuovi movimenti religiosi, giungendo a sottolineare l'intreccio tra sfera del sacro e dimensione antropologica. Tra le sue opere: Il respiro religioso dell’Oriente (Bologna, 1997); Il rito. Antropologia e fenomenologia della ritualità (Brescia, 1999); Mistiche dell’Occidente (Brescia, 2001); Religione e neuroscienze (Brescia, 2004); Liturgia ed estetica (a cura di, Padova, 2006); Riti religiosi e riti secolari (a cura di, Padova, 2007); L'Oriente e noi. Orientalismo e postmoderno (Brescia, 2007); Liturgia e inculturazione (a cura di, Padova 2009); La natura del rito. Tradizione e rinnovamento (a cura di, Padova, 2010); Religione visibile. La forza delle immagini nella ritualità e nella fede (Brescia, 2011); Il mito delle acque in Oriente (Brescia,2012).



Il seminario è aperto alla partecipazione di non iscritti al Master; quota di iscrizione € 70,00 (€ 40,00 ai soci ed ex-iscritti).
Per informazioni: isur@libero.it; 346/5006345.


 

1

Istituto di Scienze dell’Uomo

Via Luigi Tonini, 5 - 47900 Rimini

Tel./Fax 0541.50555 email  isur@libero.it

www.isurimini.it seguici su

Dichiarazione decreto legislativo 196/03 (tutela della riservatezza dei dati personali e dellaprivacy). Riceve questo messaggio di posta elettronica all'indirizzo da Lei a suo tempo comunicatoci, che è stato inserito in un archivio utilizzato esclusivamente da Istituto di Scienze dell’Uomo per invio di messaggi di posta elettronica. Nel caso le nostre comunicazioni non fossero di Suo interesse potrà cancellarsi dal database semplicemente cliccando sulla voce Cancellati dalla newsletter